Cari amici, spero che in questo blog troverete notizie per orientarvi nella scelta di un buon allevamento. Troverete anche tantissime foto dei cavalier king della Domus Aventina di Roma, allevamento da cui proviene il mio Scott.
Se la lettura di quanto scriverò aiuterà qualcuno a non soffrire per la morte o le malattie del cucciolo incautamente acquistato, sarà per me fonte di immensa gioia.

Cristina
Per gli appassionati di questa razza segnalo anche Il Cavalier King Charles Spaniel FORUM dove oltre a stare piacevolmente in compagnia scambiandoci notizie e foto, si possono trovare utili informazioni per crescere in modo corretto i nostri Cavalier, approfondimenti su malattie, vaccinazioni, eventuali pericoli da evitare per la loro salute e tutto ciò può servirci nella nostra vita con loro.

Apri Il Cavalier King Charles
Spaniel FORUM in finestra pop-up
( non abilitato per Internet Explorer )

E il sito Conoscere il Cavalier King:consigli, salute, bellezza dove troverete tutti gli argomenti trattati in questo blog e molto altro...un punto di informazione completo sul Cavalier King Charles Spaniel.

Vi aspettiamo!

Ultimi post di Cavalier King Charles Spaniel

lunedì 1 marzo 2010

La scelta dell'allevamento giusto - terza parte-visita all'allevamento

Eccovi arrivati all'allevamento! Non fatevi prendere dall'emozione,cercate di rimanere freddi e lucidi,osservate tutto con attenzione...allevatore,allevamento e comportamento dei cani.
Vi avverto subito che se avrete scelto l'allevatore sbagliato all'inizio sarà gentile,ma se vedrà che siete titubanti e gli farete molte domande potrebbe cambiare atteggiamento.
L'allevatore serio invece ha in genere piacere di parlare del suo lavoro,tanto più se si trova di fronte una persona preparata e informata sull'argomento.
Purtroppo per voi,ma non ve ne accorgerete,il bravo allevatore vi valuterà con attenzione e sarà lui alla fine a decidere se affidarvi o no un suo cucciolo...questo è un motivo in più per perdere un po' del vostro tempo a leggere questo blog e a informarvi altrove su quello che ancora non avrò pubblicato. Il mio desiderio è di darvi una documentazione completa sui cavalier,o almeno cercherò di farlo,ma ci vuole tempo!
Cercate di fare più domande possibile:

- da quanti anni alleva, perchè anche l'esperienza ha la sua importanza.

- quanti cani ha
- quante gravidanze fa fare a ogni femmina.Due massimo tre è l'ideale!

- che esami fa fare ai suoi cani per la prevenzione delle malattie genetiche ( ricordatevi che le più importanti sono le malattie cardiache,in special modo l'insufficienza mitralica,la displasia dell'anca e quella della rotula e le patologie oculari come la cataratta congenita)

- chiedete di poter vedere i suoi cani e possibilmente di visitare l'allevamento per vedere dove vivono,anche i box loro destinati dopo le ore di libertà
Osservate i loro ricoveri,devono essere puliti,l'ambiente non deve avere odore sgradevole di urina,se sentirete nell'aria odore di disinfettante è buon segno,significa che si da molta importanza all'igiene per prevenire le cosiddette patologie da allevamento (parassitosi e infezioni intestinali)
L'ambiente deve essere climatizzato,riscaldato in inverno e possibilmente fresco in estate.
I cani devono avere spazi aperti per potersi muovere in libertà durante il giorno,questo fa bene sia al loro carattere che alla loro salute.

- osservate il comportamento dei cani e soprattutto che rapporto hanno con l'allevatore.
I cani devono avere un comportamento gioioso,si devono far avvicinare senza mostrare timidezza o timore e devono avere con lui un buon rapporto

E se hanno già cuccioli disponibili?
Se quando andrete a visitare l'allevamento vi diranno che ci sono dei cuccioli disponibili,dovrete osservare molte altre cose.

- Dove sono tenuti i cuccioli
- Se la mamma è con loro
Sarà possibile vedere la mamma insieme ai cuccioli solo se li allatta ancora,in genere una volta svezzati viene allontanata

- L'ambiente e la cuccia dovranno essere tenuti puliti...qualche bisognino è concesso,in fondo sono cucciolini e la fanno in continuazione! Però l'odore di urina stagnante non si dovrà avvertire,questo è importante per capire quanto spesso vengono puliti.
Se hanno fatto qualche bisognino solido notatene l'aspetto...un cucciolo che sta bene in salute la fa appunto solida,feci molli o peggio liquide non sono un buon segno per il loro stato di salute.

Se i cuccioli sono ancora piccoli fate caso se vi chiederanno di disinfettarvi le suole delle scarpe,potrà sembrarvi eccessivo,ma in effetti non lo è!
Voi da fuori potreste veicolare con le vostre scarpe una grande quantità di malattie...c'è chi ha altri cani in casa,o frequenta posti o persone con altri cani o gatti...potreste essere stati a visitare qualche pet-shop per vedere gli articoli che in futuro dovrete acquistare e molti di questi negozi vendono anche animali e cuccioli che,come ho già spiegato,vengono per la maggior parte dall'Est. In questi negozi circolano le peggiori malattie,pericolose e talvolta mortali per un cucciolo che non abbia ancora completato le vaccinazioni.

Voltate le spalle ed andatevene se per convincervi vi metteranno in braccio il cucciolo...non è serio,potreste per lo stesso motivo contagiarlo,a meno che non vi sia stato chiesto prima di lavarvi le mani...venite da chissà dove e non si sa cosa abbiate potuto toccare...magari avete fatto una carezza al cane del vicino,non sapendo che ha una micosi...o potreste averla voi,l'allevatore non può saperlo.

Tutte queste precauzioni valgono per i cuccioli molto piccoli,se invece saranno già in età di essere adottati (non prima del 60° giorno),potrete avvicinarvi a loro con meno cautele.

Ricordatevi prima di prenotare il cucciolo di far presente all'allevatore che vorrete vedere i certificati rilasciati ai genitori dei cuccioli per accertare l'assenza di malattie geneticamente trasmissibili (fatevi mostrare almeno i referti dell'ecocardiogramma e quelli delle radiografie all'anca). Potrebbe non averli a disposizione in quel momento,ma almeno prima di portarvi il vostro cucciolo a casa li dovrete vedere.
Vi ricordo,come ho già detto in altri post,che radiografie,ecocardiogrammi e visite oculistiche non sono obbligatori,ma nel rispetto e amore per questa razza è auspicabile che un allevatore sottoponga i propri riproduttori a questi esami per essere sicuro della salute dei cuccioli che nasceranno.

Armatevi di molta pazienza perchè quasi sempre dovrete mettervi in lista d'attesa,la richiesta è sempre maggiore dei cuccioli che nascono...CHI HA CUCCIOLI SEMPRE A DISPOSIZIONE VUOL DIRE CHE LI IMPORTA( un classico è la risposta "ora non ne ho torni domani,dopodomani o tra una settimana"...il tempo di ordinarli e farli arrivare da qualcuno che li importa dall'Est!)

Non mi resta che augurarvi di fare una ricerca consapevole tra i tantissimi allevamenti italiani...ora spero saprete come muovervi...tanti auguri per il vostro futuro cucciolo di cavalier king!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie della visita e del commento, torna a trovarci!