Cari amici, spero che in questo blog troverete notizie per orientarvi nella scelta di un buon allevamento. Troverete anche tantissime foto dei cavalier king della Domus Aventina di Roma, allevamento da cui proviene il mio Scott.
Se la lettura di quanto scriverò aiuterà qualcuno a non soffrire per la morte o le malattie del cucciolo incautamente acquistato, sarà per me fonte di immensa gioia.

Cristina
Per gli appassionati di questa razza segnalo anche Il Cavalier King Charles Spaniel FORUM dove oltre a stare piacevolmente in compagnia scambiandoci notizie e foto, si possono trovare utili informazioni per crescere in modo corretto i nostri Cavalier, approfondimenti su malattie, vaccinazioni, eventuali pericoli da evitare per la loro salute e tutto ciò può servirci nella nostra vita con loro.

Apri Il Cavalier King Charles
Spaniel FORUM in finestra pop-up
( non abilitato per Internet Explorer )

E il sito Conoscere il Cavalier King:consigli, salute, bellezza dove troverete tutti gli argomenti trattati in questo blog e molto altro...un punto di informazione completo sul Cavalier King Charles Spaniel.

Vi aspettiamo!

Ultimi post di Cavalier King Charles Spaniel

lunedì 15 febbraio 2010

Caratteristiche fisiche


Esistono quattro varietà di colore:
Black&Tan ovvero nero con focature castane sopra gli occhi, sulle guance, all'interno delle orecchie, sul petto, sugli arti e sotto la coda; 





Ruby ovvero unicolore rosso intenso (in queste due varietà non sono ammesse macchie bianche);


Anselmo,recente acquisto della Domus Aventina

Blenheim cioè macchie castane ben distribuite su fondo bianco perla, maschera nocciola speculare su entrambi gli occhi e nel mezzo della fiamma, è desiderabile ma non essenziale lo spot, caratteristica di questo colore; 

MIA ( Belise de Castelburry )  
BEST IN SHOW & JBIS Winner - Luxemburg, SanMarino & Romanian Champion - Italian Junior Warrant
Multiple Cruft's Qualifies - Pro Plan Cup 2007 BOS -
" EUROPEAN VICE WINNER 2008 "

  Tricolore nero e bianco ben divisi e distribuiti con focature sopra gli occhi, sulle guance, all'interno delle orecchie e sotto la coda. 

 Bellarosa della Domus Aventina

Lo standard prevede occhi grandi e scuri, rotondi ma non prominenti, ben spaziati, possibilmente che non lascino intravedere bianco.
Orecchie lunghe, attaccate alte con frange abbondanti.
Dentatura con chiusura a forbice.
Collo di lunghezza media, ben arcuato.
Dorso diritto, ossatura media.
Grasselle ben posizionate, nessuna tendenza a vaccinismo o garretti chiusi.
La coda deve essere attaccata alta e deve essere portata allegramente ma mai sopra la linea dorsale.
Il movimento deve essere sciolto ed elegante.
Il pelo deve essere lungo liscio e setoso senza ricci con frange abbondanti.


testo da   domusaventina.com

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie della visita e del commento, torna a trovarci!