Cari amici, spero che in questo blog troverete notizie per orientarvi nella scelta di un buon allevamento. Troverete anche tantissime foto dei cavalier king della Domus Aventina di Roma, allevamento da cui proviene il mio Scott.
Se la lettura di quanto scriverò aiuterà qualcuno a non soffrire per la morte o le malattie del cucciolo incautamente acquistato, sarà per me fonte di immensa gioia.

Cristina
Per gli appassionati di questa razza segnalo anche Il Cavalier King Charles Spaniel FORUM dove oltre a stare piacevolmente in compagnia scambiandoci notizie e foto, si possono trovare utili informazioni per crescere in modo corretto i nostri Cavalier, approfondimenti su malattie, vaccinazioni, eventuali pericoli da evitare per la loro salute e tutto ciò può servirci nella nostra vita con loro.

Apri Il Cavalier King Charles
Spaniel FORUM in finestra pop-up
( non abilitato per Internet Explorer )

E il sito Conoscere il Cavalier King:consigli, salute, bellezza dove troverete tutti gli argomenti trattati in questo blog e molto altro...un punto di informazione completo sul Cavalier King Charles Spaniel.

Vi aspettiamo!

Ultimi post di Cavalier King Charles Spaniel

lunedì 15 febbraio 2010

E NOI COSA POSSIAMO FARE?


La tratta dell’Est. Un orrendo destino per i poveri animali. Una truffa anche nei confronti degli ignari compratori. Ma possiamo contrastarla. Ecco come:

1)  Non comprare mai cuccioli di eta’ inferiore a 60 giorni

2)  Meglio evitare di comperare cuccioli nei negozi, soprattutto se
esposti nelle vetrine sono i piu' a rischio e di provenienza sospetta.

3)  Non acquistare cani e gatti a mostre e fiere itineranti.

4)  E’ sempre meglio rivolgersi ad un allevatore di fiducia.
Anche in questo caso però fate molta attenzione...
-diffidate degli allevamenti che hanno sempre cuccioli a disposizione tutto l'anno,negli allevamenti seri bisogna mettersi in lista e attendere con pazienza. I cuccioli non si ordinano dal grossista,bisogna attendere il tempo della gravidanza e i due mesi che devono trascorrere vicino alla madre!
-diffidate degli allevatori che vi chiedono se il cucciolo lo volete con o senza pedigreee,proponendovi prezzi diversi.
Io ho fatto delle telefonate di prova e da un'allevatrice con affisso ENCI mi è stato proposto un cucciolo a 900  o 1500 euro a seconda se lo volevo senza o con il pedigree. Il costo sostenuto da un allevatore x le spese burocratiche del pedigree è di soli 50 euro!!!
-diffidate degli allevamenti che allevano troppe razze.Un buon allevatore dovrebbe allevarne una sola,massimo due!

Il costo di un cavalier king allevato bene è alto,si va dai 1800-2000 ai  2500-3000 euro.
A molti questi prezzi sembrano eccessivi e per questo motivo si rivolgono a chi chiede meno incappando se proprio non si tratta di "canari",in allevatori che fanno accoppiare i loro cani senza badare alle linee di sangue e risparmiano sul costo delle analisi necessarie a garantire che  siano esenti da malattie genetiche,con il risultato di produrre cuccioli con tare ereditarie che faranno spendere all'ignaro acquirente il doppio o il triplo in cure veterinarie...se tutto va bene. Se va male il cucciolo crescendo avrà il destino segnato da malattie progressive che gli accorceranno la vita,rendendola a voi e a lui un percorso doloroso e pieno di sacrifici.
Vale la pena rischiare di affrontare tutto questo?
Se pensate di non poter affrontare una simile spesa potete sempre aspettare un po' e mettere i soldi necessari da parte...dopo la spesa iniziale il vostro cavalier king costerà per mantenerlo come qualsiasi altro cane.

Oppure fate un'opera buona e adottate un trovatello di canile.Vi darà lo stesso tanto affetto se è questo quello che desiderate.

5)  Richiedere la documentazione delle vaccinazioni.

6)  Portare comunque subito il cucciolo acquistato da un veterinario per una bella visita


A CHI RIVOLGERSI


Occorre anche una forte mobilitazione pubblica. Affinche’ i responsabili di questo orrendo traffico, a ogni livello (dall’importatore al commerciante) possano essere perseguiti.

Ecco alcuni indirizzi a cui rivolgersi per segnalare o denunciare manifestazioni o vendite irregolari:




Sede Nazionale LAV Via Piave, 7 - 00187 Roma | Tel 06 446.13.25 | Fax 06 446.13.26 | Email info@lav.it
Lega nazionale per la difesa del cane - Via Fornace del Garbo, 11 - GENOVA tel. 010/7456122

Gaia, animali & ambiente - Via Dogana, 2 - MILANO tel. 02/86465111

Enpa (ente nazionale protezione animali) - Via Attilio Regolo, 27
ROMA tel. 06/3242873

Lega antivivisezionista nazionale - Piazza della Liberta’, 36R
FIRENZE tel. 055/571805

ASL, servizio veterinario, nella propria citta’ di residenza

 LA LAV IN ITALIA

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie della visita e del commento, torna a trovarci!