Cari amici, spero che in questo blog troverete notizie per orientarvi nella scelta di un buon allevamento. Troverete anche tantissime foto dei cavalier king della Domus Aventina di Roma, allevamento da cui proviene il mio Scott.
Se la lettura di quanto scriverò aiuterà qualcuno a non soffrire per la morte o le malattie del cucciolo incautamente acquistato, sarà per me fonte di immensa gioia.

Cristina
Per gli appassionati di questa razza segnalo anche Il Cavalier King Charles Spaniel FORUM dove oltre a stare piacevolmente in compagnia scambiandoci notizie e foto, si possono trovare utili informazioni per crescere in modo corretto i nostri Cavalier, approfondimenti su malattie, vaccinazioni, eventuali pericoli da evitare per la loro salute e tutto ciò può servirci nella nostra vita con loro.

Apri Il Cavalier King Charles
Spaniel FORUM in finestra pop-up
( non abilitato per Internet Explorer )

E il sito Conoscere il Cavalier King:consigli, salute, bellezza dove troverete tutti gli argomenti trattati in questo blog e molto altro...un punto di informazione completo sul Cavalier King Charles Spaniel.

Vi aspettiamo!

Ultimi post di Cavalier King Charles Spaniel

sabato 13 febbraio 2010

Mi presento

image

Ciao a tutti,mi chiamo Cristina e vivo a Roma insieme alla mia famiglia,eccomi finalmente a scrivere in questo blog! :FLOWER1219.gif:
Non che per me sia una cosa strana "mettermi in pubblico,chi mi conosce sa quanto ho prodotto negli ultimi 2 anni in internet :pc.gif: ,ma qui è diverso...lo scopo è diverso! .
Il 21 gennaio 2008 è entrato nella mia vita Scott,un cavalier king charles spaniel. Ho atteso tutta una vita prima di prendere questa decisione,volevo fosse il momento giusto in modo da potergli dedicare gran parte del mio tempo e così,anno dopo anno,ho passato i cinquanta!
Il desiderio di avere un cane l'ho avuto fin da bambina e all'età di 9 anni ho avuto una vivacissima barboncina che ho dovuto affidare ad un'altra famiglia dopo soli 20 giorni a causa di gravi problemi familiari.
Il desiderio l'ho consevato per quarant'anni e non solo quello...anche un osso di gomma che le avevo comprato e che sono riuscita a buttar via solo il giorno prima di andare a prendere Scott!image
Sono solita ormai dividere la mia vita in un prima e un dopo e il punto di frattura tra la prima e la seconda parte non è stato Scott o forse potrebbe anche essere stato lui,ma sta di fatto che il cambiamento è avvenuto quando non era ancora nato e il responsabile è stato Francesco Di Pietro,il suo allevatore!
Forse all'inizio non me ne rendevo conto,ma adesso ne sono certa!
Ecco...adesso spero non mi legga! Troppa responsabilità...cambiare una tranquilla signora tutta dedita ai lavori a maglia,alla casa e a buone letture in una maniaca di cavalier e pc? imageNo...a lui sarebbe bastato educarmi ad accudire bene un cavalier...non era nei suoi programmi tutto questo.  
 Ho conosciuto Francesco in un piovosissimo pomeriggio di dicembre...avevo guardato molti siti di allevamenti di cavalier in internet,ma il suo mi aveva colpito per alcune cose che vi avevo letto...ho fatto un giro di telefonate e lui è stato l'unico che mi ha detto quello che volevo sentirmi dire...mi venga a trovare,ci prendiamo un caffè e chiaccheriamo un po'!image
Io volevo studiare lui,ma in effetti è stato il contrario...esame superato e dopo quattro mesi tenevo tra le braccia Scott!image
Il bello di Francesco è che desidera non uscire dalla vita dei cuccioli che da via...continua a esserci...sempre!!!
E così le nostre visite all'allevamento si sono fatte sempre più frequenti,il rapporto si è consolidato e la sua passione è stata per me altamente contagiosa.
La passione per i cavalier mi ha portato su internet...non sapevo usare il pc fino a due anni fa...poi piano piano ho imparato ed è nato il sito dedicato a Scott...poi un blog...e visto che mi piacevano i cani di Francesco è arrivato anche facebook per poter vedere le foto dei suoi cavalier...poi ho cominciato a pensare che ci sarebbe voluto anche un sito per riunire i cuccioli che venivano cresciuti da famiglie adottive spesso lontane da Roma ...ed è nato "Noi cavalier di Francesco" e un piccolo forum dove liberi da velleità pubblicitarie stiamo solo per il piacere di conoscerci e magari di incontrarci di persona come in occasione delle feste della Domus Aventina e per seguire il lavoro di Francesco!
Questa è la mia vita adesso e da quando è arrivato Scott le mie giornate iniziano e finiscono con un sorriso.

Ora dopo due anni trascorsi ad informarmi su questa splendida e dolcissima razza,mi sono resa conto che allevare è un lavoro estremamente serio e poco remunerativo se si mettono in conto tutte le spese che un bravo allevatore deve sostenere. I cavalier king sono diventati di moda e allevatori non solo amatoriali ma anche con affisso ENCI hanno intravisto una facile fonte di guadagno. I migliori si limitano ad allevare basandosi solo su criteri estetici,niente spese per loro,niente esami preventivi sui riproduttori,nessuna esclusione dalla riproduzione dei soggetti affetti da malattie geneticamente trasmissibili,solo guadagni economici dalla vendita dei cuccioli!
E questi sono il meno peggio!
Ci sono poi i cosiddetti"canari",coloro che vendono cuccioli provenienti dai Paesi dell'Est. Privati,negozianti e qualche allevatore senza scrupoli ci si arricchiscono. Pensate che a loro un cucciolo costa solo una cinquantina di euro!
Questo blog nasce dalla necessità di mettervi in guardia...se nessuno comprasse più i loro cuccioli questo traffico finirebbe!
Come orientarsi allora penserete voi? Putroppo di allevamenti veramente seri di cavalier king,secondo me, ce ne sono pochi,pochissimi...a contarli su una mano mi avanzano la maggior parte delle dita!
Leggete questo blog e fatevi la vostra opinione in merito,nel tempo si arricchirà di testimonianze sia positive che negative portate da persone desiderose di essere utili agli altri con la loro esperienza.
Buona lettura a tutti,spero davvero che questi miei sforzi vi possano aiutare!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie della visita e del commento, torna a trovarci!